Recent Articles

Blog Archive

Come Lucidare una Barca
   05/01/2021     Accessori Nautici , Consigli per i Diportisti    0 Comments
Come Lucidare una Barca

Hai pulito la barca seguendo i nostri consigli?

Allora è il momento della lucidatura: un'altra importantissima operazione necessaria per la sua bellezza e la sua protezione. Leggi come faremmo noi! 1. valuta di usare un apposito prodotto lucidante. Si tratta di un abrasivo per riportare alle origini lo splendore del gelcoat in vetroresina dello scafo. Questo tipo di prodotto rimuove le imperfezioni, le macchie e i graffi dalla superficie della barca aumentandone la brillantezza.Scegli un prodotto lucidante se la barca ha bisogno solo di un intervento di rifinitura. Acquista una pasta abrasiva se la superficie, invece, presenta imperfezioni o incrostazioni di calcare, perché in entrambi i casi significa che l'imbarcazione richiede un intervento più profondo.Stai molto attento quando usi la pasta abrasiva. Il gelcoat è molto sottile e un prodotto particolarmente aggressivo potrebbe rovinarlo, staccandolo rapidamente e rendendo necessario un intervento ben più impegnativo sia in termini di tempo che di denaro[1]. 2. Comincia dalle traverse superiori e lavora verso la prua. Lavora su superfici di 0,6 mq per applicare il lucidante o la pasta abrasiva. Aiutati con un panno morbido se hai deciso di stendere i prodotti a mano oppure fissa alla lucidatrice un tampone di gommapiuma. Esegui movimenti circolari con il panno o con il tampone e strofina con un ritmo costante. Lavora finché lo scafo non diventa vitreo; se riesci a vedere attraverso il gelcoat, hai strofinato troppo.Alcuni "puristi" della barca preferiscono lucidare sempre a mano, mentre altri ritengono che l'impiego di una lucidatrice elettrica faccia risparmiare fatica ed eviti gli antiestetici segni dello strofinamento manuale. Opta sempre per una lucidatrice a bassa velocità e non per una smerigliatrice con un alto numero di RPM, così avrai sempre un ottimo controllo dell'attrezzo. Le lucidatrici orbitali difficilmente lasciano segni e strisce. Se stai usando una lucidatrice, comincia sempre alla velocità minima. Appoggia appena il tampone allo scafo prima di azionarla, così la pasta abrasiva o il lucidante non schizzeranno ovunque. 3. Dopo avere usato la pasta abrasiva, applica sempre una mano di lucidante. Se necessario, usa lo stesso metodo che hai utilizzato per il composto abrasivo. Spostati sempre nella stessa direzione e con movimenti circolari. Lava ancora una volta la barca con il tubo da giardino per rimuovere la polvere sollevata dal lucidante e dalla pasta abrasiva. Con queste poche ma semplici istruzioni farai sicuramente un ottimo lavoro.

A breve un altro articolo sull'importanza delle operazioni di pulizia!

Cerchi prodotti di pulizia veramente efficaci? Clicca qui per scoprire le nostre offerte.

Comments

Log in or register to post comments